Archivio mensile:agosto 2018

Londra in un giorno: itinerario fra i luoghi simbolo.

Cosa vedere in un giorno a Londra

Il piu’ noto, nonche’ strausato, aforisma su Londra è quello di Samuel Johnson che dice:
 “Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto ciò che la vita può offrire”. Per chi visita Londra, questo si traduce in una moltitudine di cose da fare e vedere che rende essenziale la pianificazione, soprattutto se il tempo a disposizione e’ limitato.

Se siete a Londra solo per un giorno vi suggeriamo a piedi che vi permettera’ di scoprirne i principali luoghi simbolo. La durata approssimativa di quattro ore circa vi darà l’opportunità di poter aggiungere uno o più ingressi (come Houses of Parliament o Abbazia di Westminster) o ulteriori attivita’ e visite (con i nostri consigli alla fine!)


Itinerario

  • Big Ben / Palace of Westminster
  • Westminster Abbey
  • St James’s Park
  • Buckingham Palace
  • The Mall – Trafalgar Square
  • Piccadilly Circus
  • Leicester Square
  • Covent Garden
  • Chinatown
  • Carnaby Street
  • Oxford Street – Regent Street

Big Ben – Palace of Westminster
Il Palazzo di Westminster, noto anche come Houses of Parliament, è uno degli edifici più iconici di Londra nonche’ il centro della vita politica del Regno Unito. L’edificio attuale e’ il risultato della ricostruzione dopo l’incendio del 1834 e delle successive modifiche dopo i danni della Seconda Guerra Mondiale.

Big Ben è il nome usato comunemente per indicare la torre dell’orologio, attualmente sottoposta a lavori di restauro. Non molti, compresi i londinesi, sanno che Big Ben è solo un soprannome.

Il Big Ben

Continua a leggere

Postcard 33 – Cattedrale di St. Paul’s.

Progettata dal famoso architetto Christopher Wren, la Cattedrale St. Paul’s è il più grande edificio religioso di Londra. Prima della costruzione dei moderni grattacieli, ne è stato anche il piu alto per oltre 250 anni.
La cripta viene considerata come la più grande in Europa ed ospita la tomba dell’ammiraglio Horatio Nelson.

Londra segreta: la street art del Millennium Bridge

Di motivi per essere noto, e visitato, il Millennium Bridge ne presenta molti. Offre una vista unica della Cattedrale di St. Paul’s, è il più recente dei ponti sul fiume Tamigi, è apparso in alcuni video musicali e film fra cui Harry Potter e il principe mezzosangue.

Il Millennium Bridge e la Cattedrale di St. Paul’s.

Pochi turisti, e non molti londinesi, sanno tuttavia che il ponte ospita quella che può essere considerata come la più piccola e particolare street art di Londra.
Continua a leggere

Postcard 32 – David Bowie Murales

Il murales si trova di fronte all’uscita della metropolitana di Brixton, il quartiere a sud di Londra dove l’artista inglese era nato. Risale al 2013 ed e’ opera dell’artista australiano Jimmy C. Subito dopo l’improvvisa scomparsa di Bowie nel 2016 migliaia di fans si riunirono di fronte al murales ed ancora oggi sono molti i fans che lo visitano per rendere omaggio allo Starman.

Postcard 31 – Radcliff Camera, Oxford

La Radcliffe Camera è una biblioteca che fa parte della Bodleian Library, una delle più antiche biblioteche d’Europa. L’edificio è stato progettato da James Gibbs in stile neoclassico e costruito nel XVIII secolo per ospitare una biblioteca finanziata da John Radcliffe, un medico. Fino al 1860 l’edificio era chiamato Biblioteca Radcliffe.